Prodotti estetici per cavalli


Prodotti estetici per cavalli


Piccola osservazione, al cavallo non gliene frega niente se ha la criniera pareggiata e senza doppie punte o meno, così come non gli importa se il suo mantello è candido o di color fanghiglia, quella sull’estetica è tutta una fissa di noi umani.
Al cavallo importa fare i suoi comodi con i suoi simili e mangiare tutto il giorno.


Anche per il cavallo esistono prodotti di bellezza: lucidante, districante, prodotti per rendere i crini voluminosi, lisci, ondeggiati, lacche, gel, shampoo particolari, smalti per zoccoli, brillantini.. e tanti altri prodotti che passano facilmente dall’essere utili in determinate circostanze a l’essere del tutto superflui ed eccessivi. Si trovano con non troppa difficoltà nelle sellerie ben fornite ed online.

Presentare un cavallo in ordine e pulito è doveroso quando si prende parte a eventi, presentarsi con un cavallo sporco non va bene per niente. Utilizzare vari prodotti per ottenere ottimi risultati è molto utile, groom professionisti non solo sono molto abili nel preparare al meglio un cavallo, ma utilizzano anche prodotti specifici, in modo da ottenere risultati professionali di alto livello. 

Nel quotidiano non è così necessario preparare il cavallo di tutto punto, però una buona pulizia e cura è essenziale, non tanto per l’aspetto quanto per la buona salute. Pulire gli zoccoli, non solo prima di lavorare, è importante per evitare che il materiale accumulatosi possa danneggiare gli zoccoli stessi o arrecare noia. Strigliare il cavallo prima di indossargli i finimenti è indispensabile per prevenire il problema delle fiaccature. Spazzolare i crini per mantenerli lisci aiuta a evitare che roba che s’impiglia possa danneggiare il cavallo. Cure e attenzioni vanno date al cavallo che trascorre molto tempo in box così come al cavallo che trascorre gran parte del suo tempo in paddock.
Un cavallo al quale vengono prestate costantemente attenzioni manterrà un aspetto più ordinato rispetto ad un cavallo che viene preparato solo in qualche occasione.

Prodotti come districante, lucidante, sgrassatore, smacchiatore, olio e creme sono utilissimi nel governo quotidiano del cavallo, aiutano a ottenere risultati migliori, senza però togliere il prodotto più importante di tutti per una buona pulizia, olio di gomito (spazzolare con impegno).

Utili, ma non indispensabili.
Bisogna prestare attenzione alla formulazione del prodotto e a eventuali reazioni da parte del cavallo. Non tutto ciò che è utile è sano, prodotti costituiti da agenti chimici troppo aggressivi possono causare danni alterando il naturale PH della pelle, o compromettere l’equilibrio idrolipidico rendendo pelle e pelo untuosi o secchi, può anche presentarsi l’irritazione cutanea.
Prodotti con oli minerali o elementi sintetici non fanno molto bene a lungo andare, possono indebolire o rendere sensibili i tessuti. Meglio scegliere prodotti delicati o naturali se bisogna farne un utilizzo quotidiano, altrimenti limitare l’utilizzo dei vari prodotti a quando sono indispensabili.

Attenzione all’effetto dipendenza e condizionante, crini e mantello appaiono belli finché si utilizzano determinati prodotti, ma nel momento in cui si smette ecco che crini e manto diventano meno belli, meno morbidi, meno lucenti, meno lisci. Molti prodotti funzionano come un makeup, cioè mascherano o esaltano ma senza prendersi cura di ciò che è fornito naturalmente, e non apportando nulla che contribuisca al bell'aspetto naturale. Nel momento in cui si smette di utilizzarli, passa poco tempo il loro effetto svanisce.

Per evitare ciò è opportuno prendersi cura naturalmente del cavallo. Nulla potrà mai sostituire una buona gestione mirata ad avere un cavallo sereno, alimentato correttamente, in salute, ad anche curato in modo semplice e naturale. La base per un bell’aspetto deve essere la bellezza data dalla salute. Questa è duratura, naturale e fa assolutamente bene. Tutto il resto è un aiuto in più, ma non deve diventare un sostituto.


Prodotti utili sono quelli curativi, ovvero quei prodotti che, non solo vengono utilizzati per migliorare l’aspetto, ma hanno anche lo scopo di risolvere, prevenire o contenere piccoli problemi i quali non sono solo estetici, ma possono dar noia. Sono un esempio i prodotti per gli zoccoli che non si limitano a donare un aspetto curato, ma proteggono e nutrono dall’esterno l’unghia, altri prodotti del genere curativo sono quelli per coda e crini fragili o eccessivamente radi, o prodotti per il benessere della pelle del cavallo. Si tratta di prodotti curativi per piccoli problemi, da utilizzare esternamente, ma non prodotti per curare problemi di competenza medica. Se il cavallo presenta problemi persistenti, è il caso di parlarne con il veterinario poiché ciò che appare brutto e cui si vorrebbe rimediare, potrebbe essere sintomo di qualcosa da curare. 

 
Copyright © 2014 – data odierna 
Il Cavallo - Benessere & Bellezza di Lisiana Patalano.
Tutti i diritti riservati.