Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2018

La pipì, indicatore di salute

Immagine
La pipì, indicatore di salute




Questo articolo non contiene diagnosi e consigli veterinari per il fai da te. 


Così come dalle feci, anche dall’urina possiamo capire lo stato di salute fisica generale del nostro cavallo.
Un cavallo in salute, urina senza far fatica, più volte nell’arco dell’intera giornata.
La sua urina ha un colore giallo trasparente. Non presenta striature di colore anomalo, diverse dell’ordinario giallo, e l’odore non è eccessivamente pungente, o “strano”.

Da l’azione di minzione, il colore, l’odore, la densità, e dalla frequenza, possiamo determinare, approssimativamente, lo stato di salute generale e giornaliero del nostro cavallo.

La minzione Per urinare il cavallo deve per forza fermarsi, a differenza delle feci, l’urina non può essere espulsa in movimento, ma può essere trattenuta, quindi il cavallo necessita un attimo di quiete. Un cavallo in salute urina senza fatica.
Alcuni cavalli tendono a fare un verso, come un brontolio, durante la minzione, ciò non è…

Il fieno, un alimento essenziale

Immagine
Il fieno, un alimento essenziale
Il fieno costituisce l’alimento principale annuale della dieta di moltissimi cavalli domestici. Il fieno, specialmente nel caso in cui il pascolo non è sufficiente da ricoprire il fabbisogno nutrizionale giornaliero del cavallo, o è del tutto assente, è essenziale nella sua dieta, in quanto fonte di fibre e nutrienti.

Sano per l’intestino Il fieno è indispensabile per il corretto funzionamento intestinale del cavallo.

La fibra è impegnativa da digerire, proprio per questo, nella giusta quantità, garantisce regolari processi fermentativi, essenziali per lo sviluppo della flora batterica intestinale. Una flora batterica intestinale, in condizioni ottimali, nel processo di digestione degli alimenti, contribuisce alla produzione di sostanze energetiche. Ciò significa che, un cavallo con una flora batterica intestinale sana ed efficiente, è un cavallo in grado di digerire vari alimenti senza problemi, di assimilare maggiormente i nutrienti dagli alimenti,…

Puoi contattarmi qui

Nome

Email *

Messaggio *

Chi sono

Sono Lisiana Patalano, appassionata di cavalli fin da bambina. Ho fatto della mia più grande passione un lavoro.

Mi occupo del benessere del cavallo, da campagna.

Ho indirizzato i miei studi e la mia pratica verso l’equitazione da campagna non a scopo agonistico. I cavalli da escursionismo, da trekking, i cavalli da equiturismo, ma anche il cavallo di famiglia per le passeggiate del fine settimana, ed i cavalli tutto fare del maneggio.

Categoria di cavalli dalle esigenze, per il benessere fisico e mentale, sottovalutata, eppure, cavalli soggetti a problematiche specifiche per il tenore di vita e di attività svolte.

In rete condivido le mie conoscenze, esperienze ed osservazioni riguardo la gestione ed il benessere del cavallo, e mi auguro che ciò posso tornare utile.

Come attività pratica lavoro in un piccolo maneggio di campagna, e come free-lance, mi occupo appunto del benessere dei cavalli di coloro che chiedono il mio aiuto.

Per il cavallo

Ginnastica, accompagnata da massaggio e stretching, mirata per ottenere e mantenere il fisico in ottime condizioni, così da poter svolgere al meglio il loro lavoro.

Doverosa la preparazione atletica per svolgere al meglio l’attività desiderata.

Ma queste attenzioni non sono solo per il cavallo in attività, ma anche per il cavallo ormai in pensione. Il benessere fisco contribuisce a mantenere rigoglioso il benessere mentale.

Anche l’addestramento per il cavallo da campagna è differente. Un addestramento come primo approccio all’attività futura, non sostituisce la dimestichezza che si matura con chilometri ed esperienze vissute, ma partire con un cavallo che ha una buona conoscenza di base, è fondamentale per costruire un lodevole cavallo da campagna. Inoltre, un cavallo ben preparato, fisicamente e mentalmente, è in una condizione, fisica e mentale, migliore, rispetto al cavallo che va, senza un percorso iniziale.

Per il binomio

Siccome il lavoro in campagna, il più delle volte, è un lavoro di squadra, il binomio, cavallo e cavaliere, deve conoscere e migliorare. Il mio non è solo un lavoro da fare sul cavallo e col cavallo, ma diventa un lavoro anche col binomio. Cavallo e cavaliere devono conoscere e trovare un giusto equilibrio, che sia incline al benessere fisico e psicologico del cavallo, del cavaliere e della sicurezza per entrambi.

Non nego la possibilità di costruire il cavaliere. Nozioni di base per l’equitazione da campagna, e come prendersi cura del cavallo.

Contatto

e-mail: Lisiana.Patalano@gmail.com

Il Cavallo – Benessere & Bellezza