Post

Leggende metropolitane - I cavalli vedono ingigantito

Immagine
Leggende metropolitane - I cavalli vedono ingigantito


La storia che – i cavalli vedono ingigantito – non è nuova, ma è una diceria piuttosto vecchia, ed ancora oggi in uso.
Sicuramente sarà capitato anche a te di leggere tale affermazione in internet, sentirla in qualche film, leggerla in qualche racconto, o perfino sentirla dire da persone in carne ed ossa, anche da professionisti del settore equestre.

Eppure non è affatto vero che i cavalli vedono ingigantito. I cavalli hanno sicuramente una percezione visiva del mondo particolare e completamente differente dalla nostra, eppure su nessun trattato veterinario attendibile e odierno, quindi frutto di studi approfonditi riguardanti l’anatomia dell’occhio equino e la sua meccanica, e studi che riguardano la percezione visiva del cavallo, supportati dalla tecnologia avanzata di cui si dispone oggi, si legge, o si lascia intendere, che “i cavalli vedono ingigantito”. La teoria dunque non ha alcun fondamento scientifico, ciò significa ch…

Il collare per montare

Immagine
Il collare per montare
Il collare è uno strumento associato alla monta natura ed in libertà, ed ispira sempre molta positività riguardo il suo utilizzo.
È una non imboccatura, ma non di quelle ordinarie che agiscono sulla testa ed il naso cavallo, il collare infatti, essendo indossato sul collo del cavallo, ha azione sulla trachea.
Montare in colare è una piacevole esperienza, per cavallo e cavaliere, a patto che alle spalle ci sia una preparazione adeguata, e che lo strumento venga usato in modo consono. 

Azione sulla trachea, un problema indesiderato Il fatto che lavora sulla trachea, lo rende uno strumento dall'azione anche piuttosto severa, in contrapposizione all'idea ed all'aspetto che ha.

Sia chiaro, non è stato progettato per lavorare di proposito sulla trachea del cavallo, anzi, bisognerebbe stare attenti a non imprimere pressione tirando o appendendosi, ma non sempre si riesce in ciò.


La trachea è una zona delicata ed esposta.
È una componente del sistema re…

Cordini di sicurezza

Immagine
Cordini di sicurezza
I cordini “di sicurezza” sono pezzi di spago, o anche dei comuni elastici, decisamente facili da rompere, utilizzati come rimedio “anti panico”, anche piuttosto discutibile, in scuderia, o peggio, all’aperto. Lo scopo del cordino di sicurezza è quello di rompersi facilmente, così da non bloccare il cavallo, col rischio che si faccia male, nel caso in cui, in seguito da uno spavento, strappa e prova a correre via.

Assecondano e rafforzano l'istinto del cavallo alla fuga.

Il cavallo, rompendo il cordino di sicurezza, è libero di correre via ed andare dove gli pare, con tutte le conseguenze di un cavallo a piede libero.

I cordini di sicurezza vengono utilizzati in vari modi, come veri e propri punti d’aggancio, come pezzi di giunzione tra lunghina e aggancio fisso, giunzione tra moschettone e lunghina, o come punto di aggancio del moschettone alla capezza.

Se il cordino però è da abolire assolutamente in maneggio o in campagna, dove se lo rompe è a piede libero,…

Puoi contattarmi qui

Nome

Email *

Messaggio *