Fiaccatura

FIACCATURA

 

La fiaccatura è  una ferita aperta, poco profonda, un'abrasione, causata da pressione o sfregamento. 

Quando si parla di fiaccature, si fa riferimento ad una ferita aperta. Prima della ferita però, la pelle della zona colpita è infiammata e dolente, al tatto calda. Questo sia per le fiaccature da sfregamento, che per quelle da compressione. 
Molto spesso però si scopre la fiaccatura quando ormai è troppo tardi. Se però questa viene scovata in tempo, si può intervenire, sfiammando la zona colpita. 
L'unico modo per riportare alla normalità la pelle stressata è concedere riposo, quindi evitare tutto ciò che sfrega o comprime la parte colpita. 
Utilizzare creme e pomate lenitive, o anche prodotti naturali lenitivi, aiuta a velocizzare la guarigione dall'irritazione.

Se sfortunatamente dovesse aprirsi una ferita, l'unica soluzione al problema è medicazione e riposo. 

Una fiaccatura lieve, se trascurata o ignorata, può peggiorare, ulcerarsi, e diventare molto difficile da guarire. In casi di mancata cura e continuo stress, il problema può diventare cronico, ovvero, la ferita non si rimargina. Per evitare uno scenario così nefasto, è opportuno rispettare i tempi di guarigione, ed eliminare la causa dalla radice, per evitare il ripresentarsi del problema. 

Dopo una fiaccatura, la pelle della ferita guarita è più fragile. 
In molti casi, i peli che ricrescono, restano bianchi, ciò perché è avvenuto un danno dei follicoli piliferi. 
In alcune situazioni, in cui il problema si è verificato più volte, i peli non ricrescono più, ma resta la pelle scoperta, ma più callosa. Ciò perché i follicoli piliferi sono stati danneggiati a tal punto da non essere più in grado di far crescere il pelo. 

La fiaccatura può presentarsi in qualsiasi punto ci sia qualcosa che comprime o sfrega. 

CAUSE

  • Cavallo sellato male.
  • Finimenti non idonei: troppo stretti, troppo larghi, rotti in punti che danno fastidio al cavallo.
  • Finimenti scadenti che si surriscaldano in fretta e che hanno materiali che risulta abrasivo specialmente col sudore.
  • Sottosella sporco .
  • Finimenti messi troppo stretti, dalla testiera ad un qualsiasi altro finimento.
  • Coperta che sfrega sul cavallo, troppo larga, troppo stretta, rotta, che lo fa sudare eccessivamente. Una coperta non adatta.
  • Capezza tenuta sul cavallo per giorni e giorni e giorni, magari anche troppo stretta o che ballonzola.
  • Cavallo sporco nella zona dove poggiano i finimenti.
  • Cavallo vestito quando era bagnato, o vestito con sottosella fradicio.
  • Sfregamento.
  • Cavalcante instabile in sella che tende a ballonzolare spostando sella e quant’altro che sfregano sul cavallo. Anche il saltellare sulla sella ed il sedersi male causa fiaccature in un arco di tempo medio di permanenza sul cavallo.
  • Stress di una zona già irritata come sellare e lavorare su un cavallo che già presenta un inizio di fiaccatura con una bolla. 

Tra le altre cause ci sono

  • Alzoni
  • Morsi di insetto e parassitosi (questi possono gonfiarsi e le bolle scoppiare, o il cavallo sfregandosi per lenire il prurito, si ferisce)
  • Problemi di salute

Occuparsi del problema

  • Pulire la zona tamponando e non sfregando con acqua
  • Applicare una crema per lenire l’irritazione
  • Riposo per almeno un paio di giorni in modo che l’irritazione scompare
 La ferita aperta invece va trattata come una qualsiasi ferita. 
  •  Pulizia
  • Medicazione
  • Riposo fino ad avvenuta guarigione
L'unico modo per sbarazzarsi definitivamente del problema, è eliminare la causa del problema. 

PREVENZIONE


  • Preparare sempre il cavallo in modo corretto, con finimenti buoni e che calzano bene.
  • Evitare di muoversi eccessivamente ed inutilmente in sella causando lo spostamento della sella.
  • I finimenti non vanno tenuti troppo stretti, ma nemmeno troppo larghi.
  • Sottosella e finimenti non rotti e puliti.
  • Cavallo pulito, almeno nella zona dove andremo a posizionare i finimenti.
  • Cavallo e sottosella asciutti.
  • Scegliere con cura la coperta.
  • Evitare di far fossilizzare la capezza sul cavallo.

COSA NON FARE

Ignorare il problema e le cause.




Testo protetto da Copyright ©
Il presente testo è proprietà di Lisiana Patalano
Qualsiasi duplicazione senza consenso dei testi contenuti in Il Cavallo – Benessere & Bellezza di Lisiana Patalano è illegale e punibile con la legge

I post più letti

Limite di peso

Gasterophilus

Gonfiore degli arti

Puoi contattarmi qui

Nome

Email *

Messaggio *